ASFA


Preghiera del donatore di sangue ASFA


Grazie, Signore, per la salute e per essere donatore di sangue nell'ASFA.
Dona la salute spirituale e fisica a tutti gli uomini e donala sempre anche a me, perchè la possa offrire cl dono gioioso del mio sangue agli ammalati.
Aumenta il numero dei donatori per diminuire quello degli ammalati;
e con l'aiuto di San Francesco d'Assisi, possa perseverare fedelmente negli Ideali dell'ASFA.
Così sia.

(P. Gino Sorgon)


ASFA (Associazione Donatori di Sangue San Francesco d'Assisi) è una delle associazioni di donatori di sangue che operano a Verona. E' a carattere provinciale e conta circa 400 donatori attivi in tutta la provincia. L'associazione è nata negli anni 70.

ASFA si caratterizza in modo speciale per unire il dono del sangue con la solidarietà. Non tutti sanno che il Servizio Sanitario Nazionale, tramite le varie ASL, corrisponde a ciascuna associazione un contributo economico per ogni sacca di sangue donata da un proprio socio. Alle singole associazioni è poi demandato il compito di promuovere e divulgare il dono del sangue. I donatori di ASFA sono per un dono completamente ‘gratuito’ e quindi lo statuto dell’associazione prevede che, a fianco delle attività di sensibilizzazione, la maggior parte delle entrate ottenute dai rimborsi ospedalieri, venga destinata a persone bisognose o al finanziamento di progetti di sviluppo in Italia e nel resto del mondo. Il dono quindi “raddoppia” diventando anche sostegno concreto e i progetti supportati diventano veicoli di promozione del dono del sangue. Le spese di struttura e gestione vengono limitate il più possibile.

Le realtà seguite da ASFA provinciale nel corso degli anni sono state numerose con particolare attenzione alle attività dei Missionari veronesi. Tra i progetti più significativi, ricordiamo “100 bambine in più” per il sostegno alla scolarizzazione, e il gemellaggio con il centro trasfusionale dell’ospedale di Kiremba in Burundi.

I responsabili del gruppo ASFA sono:

Toaiari Alessandro Via Gabbiola, 20 (Pozzo) 045/8751260 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tosi Paolo Via don Minzoni, 1 349/6704753 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.